F.a.q. - Bullerjan

Vai ai contenuti

Menu principale:

F.a.q.

BullerjanF.A.Q.
Le risposte alle domande più frequenti
Ogni quanto tempo uno deve pulire il Bullerjan®?
Una pulizia frequente della stufa non è necessaria.Con l’alta temperatura raggiunta nella camera di combustione si ha una combustione quasi completa della legna con bassa produzione di cenere; questo porta al fatto che solo la cenere surplus deve essere rimossa .
Per funzionare al meglio bisogna lasciare un letto di cenere nella stufa di circa 8-10cm.
Mediamente una Bullerjan® deve essere pulita a fondo 2 volte al mese.
Come posso cambiare l'aspetto del Bullerjan®?
L'esterno può essere cambiato in qualunque momento secondo i vostri gusti. Potete rivestirle ed
elaborarle come meglio credete dando libero sfogo alla vostra fantasia.
Nel vostro catalogo fotografico vedo Bullerjan® con paratie di protezione inox ,traforate o in pietra/ceramica.E' possibile averle?
Noi importiamo solo il modello Klassik ovvero quella tutta nera con il vetro nello sportello e le paratie di protezione lisce.
Su ordinazione però possiamo trovare tutti i modelli che hanno però prezzi più elevati,
Dove posso trovare i rivenditori Bullerjan®?
Esiste un solo rivenditore autorizzato Bullerjan in Italia che vende direttamente al pubblico..e siamo noi
Come si regola la quantità di calore emesso con una Bullerjan® .
Come per tutte le stufe la regola è molto semplice;più legna si introduce nella stufa più la stufa scalda. Una cosa
importante è che ci sia sufficiente aria per la combustione in modo che il legno bruci con una bella fiamma intensa di color giallo .L'ingresso dell'ossigeno comburente si ottiene attraverso la valvola montata sullo sportello.
Dove posso usare le stufe Bullerjan®/?
Possono essere utilizzate quasi dappertutto. Nel vostra abitazione, in una capanna da caccia, o in una seconda abitazione,in un'officina o nei grandi corridoi di un magazzino .Con una Bullerjan® troverete sempre una soluzione per il riscaldamento dei vostri locali.
Quanto velocemente una Bullerjan®  riesce a riscaldare un’ambiente?
Questo dipende dall’ambiente e dalle condizioni climatiche diquest’ultimo.In tutti casi comunque la caratteristica di una Bullerjan® è quella di riscaldarsi in pochi minuti ed iniziare subito a soffiare aria calda nell’ambiente. La Bullerjan® è sicuramente la stufa a legna che riscalda nel minor tempo possibile!!
Quali materiali posso bruciare in una Bullerjan®/?
La Bullerjan® è una stufa a legna. Naturalmente soltanto il legno non trattato e verniciato può essere bruciato ottenendo il massimo del rendimento .Non possono essere usati altri combustibili quali carbone pellet o altro.
Dove è nata la Bullerjan®?
Le origini del Bullerjan® sono nel Canada.
Paese dagli inverni freddissimi e dai grandi boschi.
I taglialegna Canadesi avevano bisogno di una stufa che:
1)Scaldasse in fretta anche grandi ambienti.
2)Potesse contenere grandi pezzi di legno
3)Fosse molto robusta
Così è nata la Bullerjan® !!!
Ho trovato su internet delle Bullerjan® che costano la metà delle vostre . Come mai?
Perché non sono Bullerjan ma cloni.
Mi sembra che rispetto ad altre stufe costi di più .Come mai?
Rispondo con un'altra domanda: “Come mai una Ferrari costa di più di una Punto?”
Per quanti metri posso canalizzare l'aria dei tubi della Bullerjan®?
Essendo l'aria calda prodotta dalla stufa mossa solo dalla convezione naturale bisogna evitare il più possibile i tratti
orizzontali mentre per i verticali non ci sono particolari problemi .Noi consigliamo non più di 2 metri e debitamente
coibentati.
Quanti anni ha di vita una Bullerjan®/?
La vita media di una Bullerjan se utilizzata nella maniera consigliata dalla ditta produttrice è di 25 anni
Ho visto Bullerjan® chiamate "FF" e con caratteristiche diverse dalle vostre .Sono falsi?
No . Sono modelli prodotti solo per il mercato Tedesco ove sono richieste livelli di emissioni più bassi.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu